Ciciliano. Area archeologica di Trebula Suffenas

Ciciliano. Area archeologica di Trebula Suffenas

Prima di rifugiarsi sulle alture, le popolazioni di questa area vivevano nella valle in un centro chiamato Trebula Suffenas. La città era corredata di foro, terme, case e strade. Sono stati ritrovati molti oggetti di vita quotidiana e importanti tombe come quella di Agrippa, genero di Augusto.
È visibile uno splendido pavimento in mosaico bianco e nero originariamente posto nelle terme.


Scritto da
Benedicta Lee

Nata a Roma da madre Italiana e padre Americano, lavora come libero professionista nell'ambito della comunicazione turistica, per cui attualmente frequenta l'Università di Scienze del Turismo. Ama...

Consigliati