Il destino jazz di Lord Nelson

Il destino jazz di Lord Nelson

Lord Nelson viene ricordato in molte città non tanto per le sue doti militari ma per il nome che dà a locali e alberghi.
Nella città vecchia di Stoccolma con i suoi vicoli stretti e uno stile di vita ‘jazz’, due dei più famosi vecchi alberghi sono il Lord Nelson e il Lady Hamilton, non troppo distanti e probabilmente più vicino di quanto lo sono stati per 210 anni, dalla sfortunata morte di Horatio Nelson nella battaglia di Trafalgar.
Lo stesso Nelson è ricordato molto più, dalla Colonna di Nelson nella piazza dal nome appropriato di Trafalgar Square al famoso 'pub' Lord Nelson a Woollahra in Sydney, dove per molti anni la strada antistante era inondata dai bevitori che si godevano un grande jazz.
Il più nobile Lord Horatio Nelson, visconte e Barone Nelson, del Nilo e di Burnham Thorpe nella Contea di Norfolk, Barone Nelson del Nilo e di Hilborough in detta Contea, Cavaliere del più prestigioso 'Order of the Bath, vice ammiraglio della Squadrone Bianco della flotta, comandante in capo delle navi e imbarcazioni di Sua Maestà nel Mediterraneo, duca di Bronte nel Regno di Sicilia, Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine siciliano di San Ferdinando e del Merito, membro dell'Ordine Ottomano Crescent, Cavaliere di Gran Commendatore dell'Ordine di San Gioacchino, è nato in questo giorno, 29 settembre, 1758.

Il suo ricordo, forse il più grande ammiraglio navale per gli inglesi, è accompagnato da alcuni eventi curiosi nella sua ammirevole vita. La sua storia d'amore con la splendida e vivace Emma Hamilton, Lady Hamilton, il ménage à trois che coinvolge il marito rimbambito, Lord Hamilton, che andava da Napoli a Londra, non ha affievolito la sua fama con gli inglesi.
Per i meno rispettosi, alcune le sue ultime parole, dopo essere stato colpito nel punto cruciale della battaglia di Trafalgar, hanno l'immortalità. Il vero significato dietro 'Baciami Hardy' è sconosciuto.
Un grande stratega militare, un amante senza vergogna, e un uomo per il suo re e il suo paese, adorato dai marinai della Royal Navy, rispettato da alleati e nemici, Horatio Nelson. A Sydney lo festeggiamo ancora con birra e musica!