Castro dei Volsci


Stemma di Castro dei Volsci
Castro dei Volsci si trova su uno sperone roccioso dei Monti Ausoni, che si affaccia sulla ricca pianura del fiume Sacco, con una vista che spazia in tutta l’area a sud di Frosinone. Le sue origini si ritrovano nelle mura megalitiche a Monte Nero probabilmente risalenti ai Volsci ai quali si collega con il nome e con la leggenda della regina Camilla.

L’episodio è raccontato anche nell’Eneide e si riferisce alla fuga del re Metabo e di sua figlia Camilla da Priverno. I due vennero a stabilirsi proprio qui a castro e Camilla crebbe nelle montagne come una guerriera.

Quando i romani sconfissero i Volsci si stabilirono nelle zone pianeggianti dove costruirono alcune ville rustiche, una delle quali fa parte di un grande impianto termale nelle vicinanze di una sorgente di acqua sulfurea. In questa villa si dice che abbia soggiornato anche Nerone nei suoi spostamenti fra Napoli e Roma.
Continua a leggere la storia

All’epoca delle invasioni barbariche, le popolazioni tornarono nelle parti alte e si rifugiarono in un castro, ossia un castello militare fortificato che aveva funzioni di vedetta e difensive. Per la sua posizione strategica di controllo di una vasta area, Castro dei Volsci entrò sotto il controllo diretto dello Stato Pontificio che, nei momenti di tensione tra papato e impero, nominava direttamente i capi della guarnigione.

Nel 1165 Castro fu conquistato dalle truppe del Barbarossa. Nel 1412 fu dato in affidamento alla famiglia dei Colonna che emanarono lo statuto del comune. Il legame fra Castro e i Colonna fu molto sentito e le loro storie sono intrecciate. I Colonna possedevano circa mille e cento ettari di terreno, la rocca, il mulino sul fiume Sacco e diverse regalie.

Nel 1795, furono approntate riforme agrarie e in epoca napoleonica il paese subì numerosi cambiamenti.

Castro era l’ultimo paese dello Stato Pontificio a confine con il Regno Borbonico e negli anni sono nate molte storie. La presenza di un ampio movimento filo-pontificio favorì la nascita del brigantaggio. Castro divenne uno dei centri delle bande assieme a Sonnino e Vallecorsa, al confine dello stato pontificio. Il brigantaggio ricomparve nel 1870, dopo l’Unità d’Italia, con la presenza di bande filoborboniche.

Castro fa parte del gruppo dei ‘Borghi più Belli d’Italia’ e il suo belvedere con il monumento alla Mamma Ciociara è uno dei simboli della Ciociaria. È famoso per il suo particolare presepe vivente che coinvolge tutto il paese in una rappresentazione della vita dell’800 e per le feste popolari allietate dal ballo del salterello.



Piatti tipici 

La lachena è una pasta fatta in casa con acqua e farina con la forma delle fettuccine. A Castro dei Volsci viene cotta soprattutto con zuppe di fagioli o...

Riserve Naturali 

Il Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi comprende bellezze naturalistiche, geologiche e archeologiche e rappresenta una continua scoperta per...
Archeoturismo 

Su Monte Nero di Castro dei Volsci, si trovano tracce dell’antico insediamento dei Volsci composto da un’ampia cerchia muraria realizzata con pietre molto...

Castro dei Volsci era uno dei paesi dello Stato Pontificio che confinava con il Regno Borbonico e sulle montagne sono ancora visibili molti cippi di...
Speleologia 

Sui monti Aurunci nel comune di Castro dei Volsci, in località Santa Croce, poco distante dalla sorgente omonima, si trova l'Abisso della Vetega profondo 360...
Sagre 

Nelle migliori tradizioni italiane, agosto è il mese di una ‘cocomerata’ in piazza e di una festa dedicata a questo frutto estivo per eccellenza e qui a...

La sagra dell’arrosto a Castro dei Volsci è una festa all’insegna della carne arrostita su un letto di legna da gustare con gli amici nelle serate di...
Feste Religiose 

Evento da non perdere nel mese natalizio. L’intero paese di Castro dei Volsci diventa un presepe vivente ambientato nell’800, con un contesto suggestivo ed...

La Festa di Sant’Oliva, patrona di Castro dei Volsci, si celebra il 3 giugno con una solenne messa e processione religiosa con la statua della santa lungo le...

Architettura e monumenti 

Il monumento ai caduti di Castro dei Volsci è diventato famoso per una esplosione avvenuta nel 1968. Uno degli obici residuati di guerra usato per il...

La torre dell’Orologio si trova nell’antico centro di Castro dei Volsci. Prende il nome dal particolare orologio a 6 ore che caratterizza la sua...
Chiese e luoghi di culto 

La chiesa di San Francesco è stata costruita nel 1955 per il volere degli abitanti della contrada di Castro dei Volsci vicino la Stazione Ferroviaria che si...

La chiesa di Santa Maria si trova all'interno della cinta muraria di Castro dei Volsci dove un tempo si trovava il convento dei Frati Minori...
Aree Archeologiche 

A Santa Maria del Piano, nell’area bassa di Castro dei Volsci, sono stati trovati numerosi resti di numerose ville romane rustiche, ossia le ville in cui si...
Musei Archeologici 

Il museo archeologico di Castro dei Volsci è in una ala della scuola media di Madonna del Piano. Comprende 8 sezioni che raccolgono tutto il materiale...
Musei Particolari 

'Nino!', Mostra permanente dedicata a Nino Manfredi, il grande attore italiano nato proprio a Castro dei Volsci. La mostra si trova nella Torre...

Lifestyle 

Per Pat Maykowski, martedì 29 novembre sarà un compleanno veramente speciale festeggiato da cittadina italiana nella amata Castro dei Volsci, uno dei borghi...
Pillole di Turismo di Claudia Bettiol 

Il Festival Agricoltura Eroica è l’occasione per un fine settimana a Castro dei Volsci per assaggiare i prodotti tipici della Ciociaria coltivati...

{youtube}https://youtu.be/TXsUbrlefA4{/youtube} Non basta avere petrolio, bisogna saperlo estrarre! Così non basta essere il paese più bello del mondo,...
Blog 

Un piacevole incontro all'interno della Festa dell'Agricoltura Eroica di Castro dei Volsci organizzata dall'eroico Arduino Fratarcangeli che ha riunito...

9 luglio, incontro con il direttore artistico della Bellini Opera Foundation di Detroit e altri membri del Ciociaro Club di Windsor, Ontario. L'incontro si è...

Prodotti regionali: LAZIO

Al momento nello Shop non ci sono prodotti per questa regione.

Town Ambassador
Discover your italian Roots

 

Iscriviti alla Newsletter

Scopri un territorio attraverso le emozioni di chi l'ha raccontato in prima persona.